Indice n. 2/2011

Ricordare la seconda guerra mondiale n. 2/2011


GUERRA POLACCA, EUROPEA, MONDIALE

Leszek Moczulski, La sconfitta del 1939 nella storia polacca –

Krzysztof  Strzałka, «Fine della questione polacca». L’Italia e le aggressioni nazista e sovietica contro la Polonia nel settembre 1939 –

Leszek Kuk, Paolo Morawski, Polonia 1939: due recensioni

Massimo Longo Adorno, I fronti orientali: silenzi, sviste, negligenze storiografiche sulla seconda guerra mondiale –

Alberto Basciani, Il trattato di Craiova del 7 settembre 1940 e gli scambi di popolazione tra la Romania e la Bulgaria (1940–1943) –

Giulia Lami, Carlo Mazza, Ottavio Giulio Rizzo, Enigma: decifrare una vittoria 


POLACCHI, TEDESCHI, NAZISTI

Paolo Morawski, Prefazione a Sandra Cavallucci, Ricchezza e dannazione. L’affaire del carbone nell’Alta Slesia polacca, 1919–1939, Aracne, Roma 2013 –

Jerzy W. Borejsza, L’antislavismo di Adolf Hitler: contro polacchi, ucraini, russi –

Pier Carlo Bontempelli, «Io ricamo sulla tela della nuova Europa»: il nazista Hans Frank “macellaio” o “Orfeo polacco”? Considerazioni su recenti tendenze storiografiche e letterarie –

Dagmar Leupold, Dopo l’invasione della Polonia: «Sono un santo cavaliere» –

Jerzy Miziołek, Hubert Kowalski, L’Università di Varsavia e la seconda guerra mondiale nel ricordo di professori e studenti, e di un premio Nobel –

Lucia Pascale, L’Insurrezione di Varsavia e il Pamiętnik di Miron Białoszewski –

Lucia Pascale, «Il Museo dell’Insurrezione di Varsavia ha tre funzioni principali: documentaria, pedagogica e sociale». Intervista a Paweł Ukielski –

Lucia Pascale, L’Insurrezione di Varsavia nel cinema, nel teatro e nella musica – con un’intervista a Mariusz Denst –


EBREI, POLACCHI, EUROPEI

Laura Quercioli Mincer, Patrie dei superstiti. Aspetti della letteratura ebraica del dopoguerra in Polonia –

Grazia Honegger Fresco, Attualità di Janusz Korczak – 

Fondazione Korczak, Presentazione della Mostra “Henryk Goldszmit-Janusz Korczak, Varsavia 1878-Treblinka 1942”  

Antoni Rodowicz, Maria Rodowicz-Heninger (a cura di), Pannelli della Mostra “Janusz Korczak-Henryk Goldszmit. Il re dei bambini”  

Giovanna Tomassucci, Su Jan Karski  

Marco Patricelli, Il volontario Witold Pilecki ad Auschwitz

Camilla Miglio, Eva Hoffman: “ebrea ebrea” e “polacca polacca”. Sulla traduzione e trasmissione del dolore –

Joanna Nalewajko-Kulikov, Gli studi giudaici in Polonia: passato, presente e prospettive future –

OSCE-Organismo per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, In preparazione della giornata della Shoah. Suggerimenti per gli educatori (2006) –

Camilla Miglio, Le parole per dire «l’Accaduto». Paul Celan e l’Hurban –

Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Polonia, Campi tedeschi dei nazisti sulla terra polacca occupata durante la seconda guerra mondiale –

Christian Bernardo, Janusz Pogonowski: vita, amore e resistenza nel campo di concentramento di Auschwitz –


POLACCHI, RUSSI, SOVIETICI

Zbigniew Karpus, Prima di Katyń, un “anti-Katyń” ovvero un “Katyń polacco” per i prigionieri di guerra sovietici in Polonia negli anni 1919-1921? Ricerche e documenti –

Luigia Melillo (a cura di), Katyń una verità storica negata. La perizia di Vincenzo Maria Palmieri. Con i contributi di: Luigia Melillo, La figura di Vincenzo M. Palmieri (1899-1994), Antonio di Fiore, Vincenzo M. Palmieri e le polemiche sulla perizia medica di Katyń a Napoli, Valerio Caprara, La strada verso Katyń. – 

Andrej Kola, Archeologia di un crimine. Scavi e lavori di esumazione nei cimiteri di Char’kov e Kiev, luoghi di sepoltura degli ufficiali polacchi uccisi dall’NKVD nel 1940 –

Witold Wasilewski, Ricordare Katyń. Il ruolo dei movimenti di opposizione polacchi –

Paolo Stefanini, Le stragi confuse: A Katyń i sovietici massacrarono migliaia di polacchi. A Khatyn furono i nazisti a massacrare i russi. Intorno a quell’acca si è giocato sporco –

Adam Daniel Rotfeld, Anatolij V. Torkunov, Alla ricerca della verità. Il Gruppo polacco-russo per le Questioni Difficili. Con una Nota su Polonia-Russia. Oltre gli stereotipi – 

Mariusz Wołos, La storia dell’Unione Sovietica e delle relazioni sovietico-polacche nella storiografia russa contemporanea – 

Hans van Zon, È stata la Russia sovietica ad iniziare la seconda guerra mondiale? Nazionalismo e revisionismo storico in Europa centrale e orientale – 


POLACCHI, UCRAINI

Mykola Rjabčuk, Stepan Bandera e l’UPA: due simboli tra storia e politica, tra Ucraina ed Europa, Polonia e Russia –

Paolo Morawski, La Polonia nello specchio ucraino. Note di lettura –


L’ODISSEA DEL SECONDO CORPO D’ARMATA POLACCO

Giuseppe [Józef] Czapski, Ricordi di Starobielsk (1945) – 

Władysław Anders, Un esercito di prigionieri. Frammenti da Un’armata in esilio –

Paolo Morawski, L’armata del generale Anders nella documentazione fotografica – 

Wojciech Narębski, Riflessioni di un soldato del secondo Corpo d’armata polacco  

Anastazja Kasprzak (a cura di), “Camioniste polacche ausiliarie del secondo Corpo polacco dalla Russia all’Italia 1942-1946”. Mostra fotografica, Bologna, 8 maggio-5 giugno 2012 –

Hieronim Fokciński, L’attività dei cappellani militari nell’armata polacca creata in Unione Sovietica, che combatté in Italia negli anni 1944-1945 – 

Stefano Esposito, Da Taranto a Mottola, da Alezio e Parabita a Bologna: soldati polacchi e italiani per la Liberazione dell’Italia – 

Gianluca Vernole, Dalla base aerea di Brindisi alla Polonia, andata e ritorno. Episodi meno noti della seconda guerra mondiale – 

Giovanni Santarelli, I polacchi nella battaglia di Filottrano (giugno-luglio 1944) – 

Gilberto Volpini, La battaglia del Cesano: il fronte a Scapezzano e Roncitelli (1944) e la storia del secondo Corpo d’armata polacco – 

Krystyna Jaworska, Contro la congiura del silenzio. Pubblicazioni in italiano del secondo Corpo d’armata polacco – 

Hieronim Fokciński, Le pubblicazioni della Sezione cultura e stampa del secondo Corpo d’armata polacco 

Anna Kwiatkowska (a cura di), Opere sul secondo Corpo d’armata polacco in Italia e sulla battaglia di Montecassino possedute dalla biblioteca della Fondazione Romana J.S. Umiastowska – 

Jerzy Adam Radomski, I soldati del secondo Corpo d’armata polacco del generale Władysław Anders nelle scuole e università italiane (1945-1951) – 

Francesco Ambrico (a cura di), “Il secondo Corpo d’armata polacco e le sue scuole militari a Matera”. Mostra fotografica (Matera, 25 aprile-8 maggio 2010) –

Cristina Martinelli, Soldati polacchi nel Salento, a Matino e Casarano, nel 1944-1946 –

Cristina Martinelli, La Scuola Agraria di Lecce (Szkoła Rolnicza w Lecce) –

Rocco De Micheli, I militari polacchi nel Salento: Benon Tuszyński a Casarano –

Agnieszka Zakrzewicz, Irena Anders: «La mia “grande strada”» attraverso le sue fotografie – 

Andrzej Friszke, Rafał Habielski, Paweł Machcewicz, La seconda Grande Emigrazione polacca (1945-1990) e il governo in esilio a Londra –

Rafał Habielski, Jerzy Giedroyc e la tradizione politica polacca – 

Pietro Rogacien, Un “luogo della memoria”: progetto di un Centro informazioni da realizzare presso il cimitero militare polacco di Montecassino nel Comune di Cassino, Provincia di Frosinone –

Marta Herling (a cura di), Gustaw Herling-Grudziński. Viaggio polacco-italiano –


MEMORIE UNITE, DIVISE

Benedetto Croce, Il dissidio spirituale della Germania con l’Europa (1943) – 

Giorgio Conetti, Milica Kacin Wohinz, I rapporti italo-sloveni negli anni 1918-1956 nella Relazione della Commissione storico-culturale italo-slovena del 25 luglio 2000 – 

OSCE-Organismo per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, Sessantacinquesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale in Europa (2010) –

OSCE-Organismo per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, Sessantesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale (2005) –

CSCE-Conferenza sulla sicurezza e sulla cooperazione in Europa, Cinquantesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale in Europa (1995) –

Annalisa Carlevaro, La Polonia nell’opera storiografica di Norman Davies. Le riflessioni della critica –

Marta Sputowska, Le memorie degli altri. Film polacchi sulla guerra (una selezione) –

Anastazjia Buttitta, Appunti sulla seconda guerra mondiale nel cinema polacco – 


Leszek Moczulski, La sconfitta del 1939 nella storia polacca, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Moczulski_1939.pdf)
Krzysztof  Strzałka, «Fine della questione polacca». L’Italia e le aggressioni nazista e sovietica contro la Polonia nel settembre 1939, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Strzałka_Italia-aggress-Polonia39.pdf)
Massimo Longo Adorno, I fronti orientali: silenzi, sviste, negligenze storiografiche sulla seconda guerra mondiale,n. 2, “poloniaeuropae”, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Adorno_Fronti-orientali.pdf)
Alberto Basciani, Il trattato di Craiova del 7 settembre 1940 e gli scambi di popolazione tra la Romania e la Bulgaria (1940–1943), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Basciani-Alberto-spostamentri-popolazione.pdf)
Giulia Lami, Carlo Mazza, Ottavio Giulio Rizzo, Enigma: decifrare una vittoria, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Lami_Mazza_Enigma.pdf)
Prefazione a Sandra Cavallucci, Ricchezza e dannazione. L’affaire del carbone nell’Alta Slesia polacca, 1919–1939, Aracne, Roma 2013, “poloniaeuropae”, n.1, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2010 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/PM-prefazione-a-cavallucci.pdf)
Jerzy W. Borejsza, L’antislavismo di Adolf Hitler: contro polacchi, ucraini, russi, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Borejsza_Lantislavismo-Hitler.pdf)
Pier Carlo Bontempelli, «Io ricamo sulla tela della nuova Europa»: il nazista Hans Frank “macellaio” o “Orfeo polacco”? Considerazioni su recenti tendenze storiografiche e letterarie, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Bontempelli_Hans-Frank.pdf)
Dagmar Leupold, Dopo l’invasione della Polonia: «Sono un santo cavaliere», “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Dagmar-Leupold_santo-caval.pdf)
Jerzy Miziołek, Hubert Kowalski, L’Università di Varsavia e la seconda guerra mondiale nel ricordo di professori e studenti, e di un premio Nobel, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Miziolek_Kowalski_università-varsavia.pdf)
Lucia Pascale, L’Insurrezione di Varsavia e il Pamiętnik di Miron Białoszewski, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Pascale_Varsavia_Białoszewski.pdf)
Lucia Pascale,«Il Museo dell’Insurrezione di Varsavia ha tre funzioni principali: documentaria, pedagogica e sociale». Intervista a Paweł Ukielski “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Pascale_Paweł-Ukielski.pdf)
Lucia Pascale, L’Insurrezione di Varsavia nel cinema, nel teatro e nella musica – con un’intervista a Mariusz Denst, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Pascale_Mariusz-Denst.pdf)
Laura Quercioli Mincer, Patrie dei superstiti. Aspetti della letteratura ebraica del dopoguerra in Polonia, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Mincer-PatrieDeiSuperstiti.pdf)
Grazia Honegger Fresco, Attualità di Janusz Korczak, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Fresco_Korczak.pdf)
Fondazione Korczak, Presentazione della Mostra “Henryk Goldszmit-Janusz Korczak, Varsavia 1878-Treblinka 1942”,  “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Janusz-Korczak-Riformatore-del-mondo.pdf)
Antoni Rodowicz, Maria Rodowicz-Heninger (a cura di),  Pannelli della Mostra “Janusz Korczak-Henryk Goldszmit. Il re dei bambini”, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Mostra-Korczak_re-bambini.pdf)
Giovanna Tomassucci, Su Jan Karski, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Tommassucci_-Karski.pdf)
Camilla Miglio, Eva Hoffman: “ebrea ebrea” e “polacca polacca”. Sulla traduzione e trasmissione del dolore, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Miglio_Eva-Hoffman.pdf)
Joanna Nalewajko-Kulikov, Gli studi giudaici in Polonia: passato, presente e prospettive, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Nalewajko-Kulikov_studi-giudaici.pdf)
OSCE-Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa,In preparazione della giornata della Shoah. Suggerimenti per gli educatori (2006), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Giornata-shoah.pdf)
Camilla Miglio, Le parole per dire «l’Accaduto». Paul Celan e l’Hurban, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Miglio_Accaduto.pdf)
Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Polonia, Campi tedeschi dei nazisti sulla terra polacca occupata durante la seconda guerra mondiale, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/pagine-della-storia-polacca.pdf)
Christian Bernardo, Janusz Pogonowski: vita, amore e resistenza nel campo di concentramento di Auschwitz,”poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Bernardo_Janusz-Pogonowski.pdf)
Zbigniew Karpus, Prima di Katyń, un “anti-Katyń” ovvero un “Katyń polacco” per i prigionieri di guerra sovietici in Polonia negli anni 1919-1921? Ricerche e documenti, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Karpus_prima-di-Katyn.pdf)
Luigia Melillo (a cura di), Katyń una verità storica negata. La perizia di Vincenzo Maria Palmieri. Con i contributi di: Luigia Melillo, La figura di Vincenzo M. Palmieri (1899-1994), Antonio di Fiore, Vincenzo M. Palmieri e le polemiche sulla perizia medica di Katyń a Napoli, Valerio Caprara, La strada verso Katyń., “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Katyn-Melillo.pdf)
Andrzej Kola, Archeologia di un crimine. Scavi e lavori di esumazione nei cimiteri di Char’kov e Kiev, luoghi di sepoltura degli ufficiali polacchi uccisi dall’NKVD nel 1940, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Kola_archeologia-(5).pdf)
Witold Wasilewski, Ricordare Katyń. Il ruolo dei movimenti di opposizione polacchi, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Wasilewski_Ricordare-Katyn.pdf)
Paolo Stefanini, Le stragi confuse: A Katyń i sovietici massacrarono migliaia di polacchi. A Khatyn furono i nazisti a massacrare i russi. Intorno a quell’acca si è giocato sporco“poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Stefanini_stragi-confuse_cop.pdf)
Adam Daniel Rotfeld, Anatolij V. Torkunov, Alla ricerca della verità. Il Gruppo polacco-russo per le Questioni Difficili. Con una Nota su Polonia-Russia. Oltre gli stereotipi, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Rotfeld_questioni-difficili.pdf)
Mariusz Wołos, La storia dell’Unione Sovietica e delle relazioni sovietico-polacche nella storiografia russa contemporanea, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Wolos_relaz-sovietico_polacche.pdf)
Hans van Zon, È stata la Russia sovietica ad iniziare la seconda guerra mondiale? Nazionalismo e revisionismo storico in Europa centrale e orientale, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Hans-van-Zon_revisionismo.pdf)
Mykola Rjabčuk, Stepan Bandera e l’UPA: due simboli tra storia e politica, tra Ucraina ed Europa, Polonia e Russia, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Rjabcuk_Bandera.pdf)
Paolo Morawski, La Polonia nello specchio ucraino. Note di lettura, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Morawski_Polonia-specchio-ucraino1.pdf)
Giuseppe [Józef] Czapski, Ricordi di Starobielsk (1945), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Czapski_Starobielsk.pdf)
Władysław Anders, Un esercito di prigionieri. Frammenti da Un’armata in esilio, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Anders_esercito-di-prigion.pdf)
Paolo Morawski, L’armata del generale Anders nella documentazione fotografica, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Morawski_docum-fotograf.pdf)
Wojciech Narębski, Riflessioni di un soldato del secondo Corpo d’armata polacco, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Narebski_soldato-2-Korpus_Layout-1.pdf)
Anastazja Kasprzak (a cura di), “Camioniste polacche ausiliarie del secondo Corpo polacco dalla Russia all’Italia 1942-1946”. Mostra fotografica, Bologna, 8 maggio-5 giugno 2012, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/camioniste-polacche.pdf)
Hieronim Fokciński, L’attività dei cappellani militari nell’armata polacca creata in Unione Sovietica, che combatté in Italia negli anni 1944-1945, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Fokcinski_Cappellani-militari.pdf)
Stefano Esposito, Da Taranto a Mottola, da Alezio e Parabita a Bologna: soldati polacchi e italiani per la Liberazione dell’Italia, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Esposito_Mottola_Alezio.pdf)
Gianluca Vernole, Dalla base aerea di Brindisi alla Polonia, andata e ritorno. Episodi meno noti della seconda guerra mondiale, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Vernole_Brindisi.pdf)
Giovanni Santarelli, I polacchi nella battaglia di Filottrano (giugno-luglio 1944), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011
Gilberto Volpini, La battaglia del Cesano: il fronte a Scapezzano e Roncitelli (1944) e la storia del secondo Corpo d’armata polacco, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Volpini_b-del-Cesano.pdf)
Krystyna Jaworska, Contro la congiura del silenzio. Pubblicazioni in italiano del secondo Corpo d’armata polacco, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Jaworska_contro-la-congiura-silenzio-OK.pdf)
Hieronim Fokciński, Le pubblicazioni della Sezione cultura e stampa del secondo Corpo d’armata polacco, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/fokcinski_opere-II-Corpo.pdf)
Anna Kwiatkowska (a cura di), Opere sul secondo Corpo d’armata polacco in Italia e sulla battaglia di Montecassino possedute dalla biblioteca della Fondazione Romana J.S. Umiastowska, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Opere-sul-II-Corpo-darmata-polacco.pdf)
Jerzy Adam Radomski, I soldati del secondo Corpo d’armata polacco del generale Władysław Anders nelle scuole e università italiane (1945-1951), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Radomski_II-Corpo_scuole.pdf)
Francesco Ambrico (a cura di), “Il secondo Corpo d’armata polacco e le sue scuole militari a Matera”. Mostra fotografica (Matera, 25 aprile-8 maggio 2010), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Ambrico_Mostra-Matera-3.pdf)
Cristina Martinelli, Soldati polacchi nel Salento, a Matino e Casarano, nel 1944-1946, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Martinelli_soldati-Salento.pdf)
Cristina Martinelli, La Scuola Agraria di Lecce (Szkoła Rolnicza w Lecce)“poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Martinelli_Scuola-agr_Lecce.pdf)
Rocco De Micheli, I militari polacchi nel Salento: Benon Tuszyński a Casarano, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/de-micheli_Benon-Tuszyński.pdf)
Agnieszka Zakrzewicz, Irena Anders: «La mia “grande strada”» attraverso le sue fotografie, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Zakrzewicz_Irena-Anders.pdf)
Andrzej Friszke, Rafał Habielski, Paweł Machcewicz, La seconda Grande Emigrazione polacca (1945-1990) e il governo in esilio a Londra, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Friszke_seconda-emigr_polacca.pdf)
Rafał Habielski, Jerzy Giedroyc e la tradizione politica polacca, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Habielski_Giedroyc.pdf)
Pietro Rogacien, Un “luogo della memoria”: progetto di un Centro informazioni da realizzare presso il cimitero militare polacco di Montecassino nel Comune di Cassino, Provincia di Frosinone, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Rogacien_Cimitero.pdf)
Gustaw Herling-Grudziński. Viaggio polacco-italiano, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Herling_viaggio-pol_ita.pdf)
Benedetto Croce, Il dissidio spirituale della Germania con l’Europa (1943), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Croce-Germania-Europa.pdf)
Giorgio Conetti, Milica Kacin Wohinz, I rapporti italo-sloveni negli anni 1918-1956 nella Relazione della Commissione storico-culturale italo-slovena del 25 luglio 2000, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/rapporti-italo-sloveni.pdf)
OSCE-Organismo per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa,Sessantacinquesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale in Europa (2010), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/OSCE_-65mo-IIWW.pdf)
OSCE-Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, Sessantesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale (2005), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/OSCE_-60mo-IIWW.pdf)
CSCE-Conferenza sulla sicurezza e sulla cooperazione in Europa, Cinquantesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale in Europa (1995), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/CSCE_-50mo-IIWW.pdf)
Annalisa Carlevaro, La Polonia nell’opera storiografica di Norman Davies. Le riflessioni della critica“poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Carlevaro_tesi-1.pdf)
Marta Sputowska, Le memorie degli altri. Film polacchi sulla guerra (una selezione), “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Sputowska_Film-pol_su_guerra.pdf)
Anastazjia Buttitta, Appunti sulla seconda guerra mondiale nel cinema polacco, “poloniaeuropae”, n. 2, Ricordare la seconda guerra mondiale, 2011 (http://www.poloniaeuropae.it/pdf/Buttitta_cinema-e-guerra.pdf)